Ciao – Spumante rifermentato in bottiglia da uve Bianchello del Metauro

 

Zona di produzione: Fratte Rosa – Pesaro e Urbino , Marche.
Vitigno: Bianchello del Metauro, antico clone di Trebbiano
Vigneto: Vigna Pianelli
Superficie: 4 ha
Sesto d’impianto: 300 x 0.80
Altitudine: 350 mt slm
Ceppi per ettaro: 4.000
Esposizione: sud / sud – est
Forma di allevamento: impianto in spalliera con potatura guyot
Età dell’impianto: in media 35 anni
Epoca vendemmia: prima decade di settembre
Tipo di raccolta: uve vendemmiate a mano in piccole casse, selezione delle uve in vigna mediante diradamento e diverse fasi di raccolta
Tipologia terreno: argillo-calcareo
Resa per ettaro: 10 ton.
Vinificazione ed Affinamento: Interpretazione contemporanea di uve Bianchello del Metauro raccolte nei nostri vecchi

vigneti del 1969. Spumante rifermentato in bottiglia sur lie.

Titolo alcolometrico:12%
Temperatura di servizio: 8°C – 10°C

Caratteristiche Organolettiche:

Spuma discreta e piacevole, aromi fruttati che si integrano ai sentori donati dai lieviti nel

 

lungo contatto con il vino. Il tipico fondo presente nel vino può essere fatto depositare tenendo la bottiglia in piedi servendo poi il vino lentamente per non intorbidirlo, oppure si può agitare rimettendo i lieviti in sospensione. Questi esalteranno le caratteristiche peculiari del vitigno donando maggiore profondità e spessore. Eccellente bevibilità con i suoi 12 gradi alcolici.

Ciao – Spumante rifermentato in bottiglia da uve Bianchello del Metauro  

10,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1

Boccalino – Bianchello del Metauro Doc

Zona di produzione: Fratterosa PESARO E URBINO – MARCHE
Vitigno: Bianchello del Metauro, antico clone di Trebbiano
Vigneto: Vigneto Pianelli
Superficie: 4 ha
Sesto d’impianto: 300 x 0.80
Altitudine: 350 mt slm
Ceppi per ettaro: 4.000
Esposizione: sud / sud – est
Forma di allevamento: l’impianto in spalliera con potatura guyot
Età dell’impianto: in media 45 anni
Epoca vendemmia: seconda decade di settembre
Tipo di raccolta: uve vendemmiate a mano in piccole casse, selezione delle uve in vigna mediante diradamento e varie fasi di raccolta.
Tipologia terreno: argillo-calcareo
Resa per ettaro: 9 ton.
Vinificazione: spremitura morbida a grappolo intero, decantazione statica dei mosti a freddo. Fermentazione a temperatura controllata in acciaio.
Affinamento: 3/4 mesi in bottiglia
Titolo alcolometrico: 12,50% – 13%
Temperatura di servizio: 12°CCARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Alla vista colore cristallino, giallo paglierino scarico. Al naso note agrumate, arancia, pompelmo, fiori bianchi d’acacia, zagara. In bocca ingresso vivace, fresco con finale sapido, piacevole. In linea con la tipica piacevolezza della Doc Bianchello del Metauro.

 

Il Sommelier consiglia (a cura di Raffaele Papi)
Come aperitivo, su preparazioni, antipasti e primi piatti, delicati non strutturati, con leggera grassezza e tendenza dolce. PAI medio
Antipasti: Casciotta d’Urbino Dop, pancetta, lardo, ciauscolo Igp
Primi: Gnocchetti con zucchine e gamberi

Boccalino – Bianchello del Metauro Doc

7,50 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1

Incrocio Bruni 54 – Marche Igt Incrocio Bruni

Zona di produzione: Fratterosa PESARO URBINO – MARCHE
Vitigno: Incrocio Bruni 54 o Dorico 54
Vigneto: Vigneto del Mulino
Superficie: 1 ha
Sesto d’impianto: 270 x 0,70
Altitudine: 350 slm
Ceppi per ettaro: 5.500
Esposizione: sud – ovest
Forma di allevamento: guyout
Età dell’impianto: 20 anni
Epoca Vendemmia: prima decade di settembre
Tipo di raccolta: uve vendemmiate a mano in piccole casse
Tipologia terreno: argilloso calcareo
Resa per ettaro: 5 ton.
Vinificazione: spremitura morbida a grappolo intero. Decantazione statica dei mosti a freddo. Fermentazione a temperatura controllata in acciaio.
Affinamento: 3 /4 mesi in bottiglia
Titolo Alcolometrico: 12,5% – 13,50%
Temperatura di servizio: 12 °CSTORIA DEL VITIGNO
Il vitigno Incrocio Bruni 54 è stato creato nel 1936 dal prof. Bruno Bruni, che lavorò per il Ministero dell’Agricoltura nel periodo 1930-1950, incrociando tramite impollinazione le varietà Sauvignon Blanc e Verdicchio. E’ poco diffuso ed esclusivamente nella regione Marche. Nel corso degli anni questa uva stava quasi scomparendo, attraverso un progetto di ricerca abbiamo ritrovato alcune barbatelle, ripiantate in un piccolo appezzamento.CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Alla vista colore giallo paglierino, leggeri riflessi oro, al naso presenta note di sentori erbacei di foglia di pomodoro, fruttati agrumi e bergamotto, floreale di sambuco. In bocca spicca la freschezza bilanciata da calore e morbidezza, finale di bocca agrumato.

 

Il Sommelier consiglia (a cura di Raffaele Papi)
Su preparazioni come antipasti e primi piatti strutturati, con grassezza, tendenza dolce, leggermente speziati, succulenti, leggermente untuosi. Secondi piatti di carne bianca. PAI medio lunga
Primi: Bavette con crema di asparagi

Incrocio Bruni 54 – Marche Igt Incrocio Bruni

10,50 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1

Codazzo – Pergola Doc Rosato

Zona di produzione: Fratte Rosa PESARO E URBINO – MARCHE
Vitigno: biotipo autoctono di Aleatico (anticamente chiamato Vernaccia di Pergola)
Vigneto: Vigneto Ortaia,
Superficie: 7 ha
Sesto d’impianto: 270 x 0.70
Altitudine: 400 mt slm
Ceppi per ettaro: 5.500
Esposizione: sud / sud – ovest
Forma di allevamento: l’impianto è a cordone speronato
Età dell’impianto: in media 20 anni
Epoca vendemmia: prima decade di settembre
Tipo di raccolta: uve vendemmiate a mano in piccole casse
Tipologia terreno: sabbioso/argilloso
Resa per ettaro: 6 ton.
Vinificazione: Il mosto rimane a contatto con le bucce per un breve periodo (macerazione), il che consente di ottenere la giusta tonalità di rosato. La fermentazione è svolta a bassa temperatura in botti di acciaio termocontrollate
Affinamento: 2 mesi in bottiglia
Titolo alcolometrico: 12%
Temperatura di servizio: 10° C 

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Alla vista colore rosa tenue, cristallino. Al naso esprime la sua origine di Pergola Doc, note intense floreali e fruttate. In bocca fresco, piacevole.

 

Il Sommelier consiglia (a cura di Raffaele Papi)
Come aperitivo, su preparazioni come antipasti e primi piatti, con leggera grassezza, tendenza dolce, leggerissima untuosità, con fondi leggerissimi di pomodoro. Abbinato a pesce crudo, sushi e preparazioni speziate dal gusto orientale.

Codazzo – Pergola Doc Rosato

9,00 €

  • disponibile
  • consegna in 1-3 giorni 1